Bacheca

La storia

La societa' nacque nel 1927 con il nome "Concordia e lavoro". In quegli anni l'attivita' svolta era prettamente di tipo dopolavoristico e si limitava alla gestione di una piccola sala da ballo (con pianola a manovella) e di un campo per il gioco della bocce. Le bevande erano vendure da una piccola osteria adiacente alla sala da ballo.

Nel 1935 circa, a seguito di un diverbio tra il proprietario del locale e il Consiglio di Amministrazione, si decise di trovare una nuova sistemazione; nacque cosi' il "baraccone", costruito dai Soci sul terreno di un Socio che ne dette la concessione.

Dopo la parentesi bellica, la Societa' riprese l'attivita' e, come si puo' vedere dal libro dei Soci, il 1° giugno 1945 i soci che si iscrissero per la prima volta o che si reiscrissero dopo il periodo di forzata inattivita' erano 92, per raggiungere quota 116 alla fine dell'anno. Questi numeri erano considerevoli per la piccola frazione di Marmorassi, che contava circa 350 abitanti.

La ripresa delle attivita' sociali dopo la Seconda Guerra Mondiale segno' un passaggio importante nella storia della nostra societa'; si tratta della nuova denominazione, "Societa' di Muotuo Soccorso Aldo Tambuscio", in memoria del partigiano della zona caduto nella guerra di Liberazione il 5 aprile 1944 nel quartiere savonese di Valloria, insieme ad un gruppo di compagni fucilati per rappresaglia dai nazifascisti.

La sede era ubicata presso una casa in affitto al civico 62 di via Marmorassi, ma nel frattempo i Soci, con grande sacrificio, acquistarono un piccolo appezzamento di terreno e, su progetto dell'ing. Piero Taramasso, cominciarono a costruire nel tempo libero la nuova sede. I lavori proseguirono per alcuni anni e, anche grazie al contributo finanziario e materiale di alcuni Soci, nel 1972 si innauguro' la nuova sede di via Marmorassi 13, poco distante dai vecchi locali. Inizialmente erano agibili solamente la sala bar e i campi da bocce; in seguito fu ultimata anche la sala al piano inferiore, di circa 75 mq, che ottenuto il nulla osta dalle autorita' veniva utilizzata come sala da ballo o ristorante per i soci.

Attualmente, oltre ai locali citati, la societa' dispone anche di una cucina attrezzata di circa 25 mq, una cantina-magazzino di circa 45 mq e una segreteria.

Nei nostri locali all'occorrenza si riuniscono gli abitanti di Marmorassi per discutere e mettere a punto richieste da sottoporre ai vari Enti, o per incontri con gli amministratori pubblici su questioni del territorio.

Le attivita' che la Societa' attualmente svolge, oltre a quelle sopra citate, sono:

  • Marcia Settembrina, prima domenica di settembre, dal 1980
  • Corsa ciclistica, in primavera dal 2001
  • Gara di Bocce, "Trofeo Tambuscio" dal 1995 circa
  • Sagra dei ravioli, rigorosamente casalinghi, all'inizio di giugno dagli anni 90
  • Adesione al percorso gastronomico "Settembre Verde", promosso dalla 1 Circoscrizione del Comune di Savona, dal 2005
  • Pranzo Sociale, la seconda domenica di novembre da moltissimi anni

L'attivita' di bar e cucina per i soci e' svolta dal "Circolo A. Tambuscio", costituito nei locali della Societa' stessa dal 1999.